Quanto costa un’operazione chirurgica?

Home > Blog

Sicuramente molto di più di quanto tu possa immaginare.
Nel nostro paese il servizio sanitario è nazionale, cioè dello stato, che garantisce il servizio a tutti i cittadini. Quindi la maggior parte delle persone non sa quanto può costare un intervento o un ricovero perché non siamo abituati a pagare le prestazioni sanitarie, se non con un contributo tramite ticket.
Il costo degli interventi chirurgici dipende da tante variabili quali durata dell’intervento, necessità di strumentazione dedicata, necessità di dispositivi impiantabili (tipo protesi o dispositivi elettronici), numero di componenti dell’equipe, giorni di degenza necessari nel postoperatorio ecc. Ad esempio, se l’intervento si esegue in day surgery avrà un costo inferiore, se svolto con tecnica robotica avrà un costo superiore.
Se non consideriamo gli interventi ambulatoriali, quelli che vengono eseguiti in sala operatoria possono avere un costo che varia in media tra 3.000 e 15.000 euro. Ma è ovvio che se una protesi costa 20.000 euro il costo dell’intervento sarà maggiorato di quella cifra.
Le strutture private non convenzionate, non prevedono esenzioni e il paziente è
tenuto a pagare l’intero importo della prestazione erogata.
Ma come detto prima, fortunatamente, in Italia grazie al Servizio Sanitario Nazionale, tutti hanno la possibilità, in caso di necessità, di ottenere un intervento chirurgico a titolo gratuito o solamente pagando un piccolissimo contributo attraverso il ticket.
Facebook
Twitter
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *